Più di 22’500 LG G2 rubati negli USA

G2-stock

Negli USA i telefoni sono strettamente legati agli operatori: così legati che un telefono per AT&T non funziona con la rete T-Mobile, ed è una questione hardware che non è possibile aggirare. Ci si domanda quindi perchè alcuni ladri abbiano deciso di rubare un camion contenente più di 22’500 LG G2 destinati all’operatore Sprint.

Si tratta di un bottino decisamente ghiotto: 22’500 smartphone a 400$ l’uno (per stare stretti) fa 9 milioni di dollari. Se consideriamo il prezzo di vendita ai clienti, 199$, allora il bottino ammonta a 4’477’500 dollari. Il colpo, però, rimarrà negli annali per la stupidità: chiaramente si tratta di un grave danno per Sprint, ma i telefoni possono essere bloccati in blocco tramite il MEID (un equivalente di IMEI).

I telefoni sarebbero dovuti essere distribuiti ai negozi Sprint in Illinois e Indiana per poi esser messi in vendita dal 7 Novembre. Il misterioso furto ritarderà la messa in vendita nei due Stati, ma non avrà altre conseguenze.

Ora, vista l’impossibilità di rivendere i dispositivi sia negli USA che nel resto del mondo, rimane da chiedersi: i ladri sono dei fan sfegatati di LG che hanno intenzione di tappezzare i muri con i telefoni rubati? Oppure sono semplicemente stupidi? Ai posteri l’ardua sentenza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...